Progetto Musica

Il “Progetto Musica” dell’Associazione San Giorgio è un percorso musicale rivolto agli alunni delle Scuole dell’Infanzia e Primaria.

Finalità e obiettivi

“… la musica si impara facendola e non astraendola. Iniziare a scrivere le note sul pentagramma non significa ‘imparare la musica’, ma abituarsi a codificarla, iniziare a valle anziché a monte. La musica si impara vivendola fisicamente ed emotivamente, così che essa contribuisca alla nostra crescita come individui, attraverso una esperienza creativa che coinvolga tutto ciò che alla musica può essere inerente: il gioco, il movimento, il corpo, il canto, il gesto, la danza, la drammatizzazione… Attraverso tutto ciò potremo ‘imparare’, cioè ‘capire’ la musica: capire come e perché essa nasce, individuarne le componenti espressive e strutturali e, infine, razionalizzarla, anche attraverso la notazione come indispensabile forma di memorizzazione e di comunicazione...” (Orff- Schulwerk)

Giovanissimi alle prese con la musica...

Nel Progetto Musica le finalità, gli obiettivi e gli argomenti affrontati sono pressoché gli stessi sia per i bambini della Scuola dell’Infanzia sia per quelli della Scuola Primaria; la differenza sostanziale consiste nello stile di conduzione, nelle strategie didattiche, nella differenziazione dei percorsi, nei contenuti e nelle modalità di relazione. L’attività musicale si integrerà con le diverse aree disciplinari (movimento, immagine, drammatizzazione) in modo tale da fornire ai bambini una formazione “artistica” interdisciplinare. Alla fine dell’anno scolastico i bambini non saranno diventati dei musicisti (non suoneranno uno strumento d’arte), ma avranno sicuramente vissuto un’esperienza adeguata alle loro possibilità:
sapranno intonare dei canti
avranno imparato ad utilizzare gli strumenti ritmici e melodici
saranno in grado di riconoscere all’ascolto frasi musicali
sapranno muoversi con coordinazione in forme di danza strutturata e
coreografie inventate
sapranno decodificare una partitura informale
saranno in grado di produrre una semplice performance di attività integrate. Nel nostro progetto la musica è un’esperienza viva, ricca e interessante e non una disciplina “difficile”. Il nostro intervento educativo ha l’obiettivo di generare una predisposizione ed una disinibizione nei confronti della musica, un buon rapporto con l’ascolto e la produzione musicale. In virtù di questo, chi decidesse di studiare la musica anche per un percorso da professionista, tutto sarà più semplice e naturale.

Contenuti
MUSICA E MOVIMENTO: coreografie su brani musicali, body percussion, attività ritmico-motorie, movimento espressivo.
EDUCAZIONE ALL’ASCOLTO: sviluppo dell’attenzione uditiva, ascolto emotivo, discriminazione e riconoscimento timbrico.
VOCALITÀ: esplorazione e uso informale della voce, differenze tra il parlato e il cantato, respirazione e intonazione, giochi cantati, canti accompagnati.
ALFABETIZZAZIONE MUSICALE: codici di trasformazione segno-suono formali e informali, presentazione del codice notazionale tradizionale.
STRUMENTARIO RITMICO-MELODICO DI BASE: sonorizzazioni, accompagnamenti ritmici, ostinati, realizzazione di partiture informali e non.
PERFORMANCE: realizzazione di un evento coreutico-musicale di fine corso.

Comments are closed.