Sabato 26 e domenica 27 la seconda e ultima parte della Rassegna Giovani Musicisti 2012

Posted By on 23 Maggio 2012

Parata di giovani musicisti a Cervo. La seconda parte della "Rassegna" prevede circa 80 esibizioni

Gran finale nel weekend per la Rassegna Giovani Musicisti di Cervo, la cui undicesima edizione ha già mandato in archivio metà del suo programma sabato e domenica scorsi. Sono circa 125 coloro che allietano la seconda parte della manifestazione, in rappresentanza di scuole di musica e istituti ad indizizzo musicale, in arrivo anche da Lombardia e Piemonte. Le esibizioni (solisti e musica d’insieme, strumentali e vocali, che si alterneranno sul palco, con i più svariati repertori, musica classica, ma non solo), un’ottantina, si svolgono presso l’auditorium Oratorio Santa Caterina, nel centro storico di Cervo, a due passi dalla famosa chiesa dei Corallini. A farla da padrone anche in questo fine settimana il pianoforte, ma anche violino, chitarra, sassofono, arpa, flauto, violoncello e diversi cantanti. Tra i gruppi attesi in questo weekend quello di Musichiamo Genova del M° Domenico Greco e Musica ’88 di Castagneto Po e Volpiano (Torino). In scaletta anche alcuni allievi della Scuola di Musica San Giorgio di Cervo.
Questi gli orari delle tre sessioni in cui sono suddivise le performance dei giovani (e meno giovani) musicisti iscritti: sabato 26 maggio dalle ore 14.30 alle 19, domenica 27 maggio dalle ore 10.30 alle 12 e dalle 15 alle 17.15.
A tutti i partecipanti viene consegnato un attestato e un oggetto ricordo. Il programma, con l’ordine delle performance, è disponibile sul sito www.sangiorgiomusica.it.
L’11^ Rassegna Giovani Musicisti, che ancora una volta ha fatto registrare numeri importanti (anche dal punto di vista turistico), si avvale del patrocinio della Prefettura, della Provincia di Imperia e del Comune di Cervo. Partner: Fratelli Carli e Lepre Strumenti Musicali,  Bar Mediterraneo, Taverna Mandragola, Punto Simply, Bowling di Diano, Ristoranti A Veggia Baracca e Bellavista.
La direzione organizzativa è affidata a Liuba Piedimonte, in collaborazione con Liana Novokhatskaia, Luciana Picerno, Veronica Raimondo, Diego Genta, Sabine Spath e Linda Gaglianone.
Da sottolineare che, sempre a Cervo e sempre presso l’Oratorio Santa Caterina, avrà luogo, martedì 5 giugno (ore 21), l’atteso concerto della Bayerisches Landeszupforchester, orchestra bavarese di strumenti a spizzico (mandolini, mandole, chitarra, contrabbassi, percussioni), nota a livello internazionale, composta da una trentina di elementi, eccezionalmente in riviera a completamento di una breve tournée. Il repertorio prevede musiche di Bach, Kubota, Kuwahara, Bottacchiari e Turina.

About The Author

Comments

Comments are closed.