Laboratorio più caldo e accogliente grazie ai “Rebattabuse”

Posted By on 24 Gennaio 2016

Il nuovo parquet del laboratorio musicale di Cervo

Il nuovo parquet del laboratorio musicale di Cervo

(24 gennaio 2016) Da qualche giorno il laboratorio musicale “Luce Filippone” di Cervo, sede dell’attività della scuola di musica dell’Associazione San Giorgio ha un nuovo look. Grazie all’attivissima Associazione Rebattabuse al posto della vecchia moquette c’è ora un caldo e luccicante parquet, per la felicità dei giovani allievi e degli insegnanti che quotidiamente frequentano la struttura di via traversa Elena.
“Un enorme ringraziamento al presidente Livio Tortorolo, a Stefano Terrizzano e a tutti i “Rebattabuse” – ci tengono a sottolineare i responsabili della San Giorgio -. Il locale, che Comune e Istituto Comprensivo ci permettono gentilmente di utilizzare è ora sicuramente più accogliente e funzionale. E’ un sogno che si è realizzato”.
Le lezioni della San Giorgio, che si occupa anche di progetti musicali in alcuni istituti del comprensorio dianese, si svolgono anche presso le Opere Parrocchiali di Cervo, presso quelle di San Bartolomeo e presso i locali di Spazio 139. I corsi, colletivi ed individuali, sono rivolti a persone di tutte le età. Spiccano quelli Aigam (con innovativi sistemi didattici), rivolti ai più piccoli (musicainfasce da 0 a 36 mesi e sviluppo della musicalità da 3 a 5 anni), il coro di voci bianche e Giocorchestra (percorso di avviamento tramite il gioco dell’orchestra). Tra gli strumenti, sono attivi quelli di arpa, batteria, chitarra classica ed elettrica, clarineto, flauto, mandolino, pianoforte, sassofono, tromba, violino e violoncello. Inoltre corsi di canto lirico e moderno.
Il presidente dell’associazione cervese è il parroco don Maurizio Massabò, il quale di recente ha tagliato il traguardo dei 50 anni di sacerdozio.
I Rebattabuse hanno scritto così un’altra bella pagina della loro storia, costellata, grazie ai fondi raccolti durante la festa estiva ed in altre occasioni, di attività ed elargizioni a sostegno di organizzazioni e iniziative che riguardano il sociale e i giovani.
Cliccando qui si può visualizzare la pagina del settimanale “La Riviera” all’interno della quale è stato dedicato spazio a questa lodevole iniziativa.

About The Author

Comments

Comments are closed.