2-3 ottobre, intenso weekend musicale nel Golfo

Posted By on 2 Ottobre 2010

Una pianista durante un concerto tenutosi presso l'auditorium Oratorio Santa Caterina di Cervo, edificio risalente al XIII secolo

Con l’illustrazione dei corsi ed il concerto degli insegnanti si apre ufficialmente sabato 2 ottobre a Cervo, nell’ambito del progetto “Crescere in musica… nel Borgo della Musica”, il 16° anno di attività della sezione musicale dell’Associazione San Giorgio. Appuntamento alle ore 17 presso l’auditorium Oratorio Santa Caterina, in via Alfieri, a pochi passi dalla Chiesa dei Corallini), con ingresso libero ed un omaggio per tutti i giovani presenti.
La musica fa bene al cuore e all’anima, sosteneva Platone, e da questa frase famosa nasce l’invito della San Giorgio a tutti coloro che vogliono avvicinarsi, con finalità amatoriali o professionali, al mondo delle sette note. Tenuti da qualificati insegnanti, vengono proposti corsi individuali di arpa, batteria, canto, chitarra, clarinetto, flauto, mandolino, percussioni, pianoforte, saxofono, violino e violoncello; corsi collettivi di propedeutica musicale (4-7 anni), formazione musicale di base (dagli 8 anni), teoria e solfeggio e musica d’insieme.
Questi i nomi degli insegnanti: Caterina Bergo (arpa, formazione e tecnica vocale, storia della musica), Livio Rebaudo (batteria e percussioni), Linda Gaglianone (chitarra classica), Mirko Rebaudo (clarinetto e sax, musica jazz e improvvisazione, musica d’insieme, propedeutica musicale, formazione musicale di base, teoria e solfeggio), Paolo Emmanuel Ferrigato (flauto traverso), Liana Novokhaskaja (pianoforte), Luca Marzolla (violino), Sabrina Ponte (canto lirico e moderno), Sabine Spath (pianoforte, mandolino), Mario Cau (chitarra elettrica e basso), Liuba Piedimonte, Sabrina Ponte, Marina Carli, Diego Genta (progetto musica scuole infanzia e primarie). La coordinatrice dell’attività è Liuba Piedimonte, supervisore è il docente universitario ed esperto di Storia della Musica Antonio Rostagno.
Per quanto riguarda i “Concerti d’Autunno, è Robert Alexander Schumann, celeberrimo compositore di cui quest’anno si celebra il 200° anniversario della nascita, il filo conduttore della seconda edizione, al via domenica da Diano Marina (Sala consiliare, ore 16.30) con il concerto della flautista Rossella Cappotto e del pianista Francesco Villa. “Flauto: variazioni romantiche” è il titolo del concerto che prevede brani di Gaubert (Notturno e Allegro scherzo), Reinecke (Sonata Undine opera 167: allegro, allegretto vivace, andante tranquillo, allegro molto), Schumann (Tre Romanze: moderato, semplice-affettuoso, moderato), Widor (Suite: moderato, scherzo, romance, finale).
Il prezzo del biglietto è fissato in 10 euro (intero) ed in 7 euro per gli over 65 e per i membri di associazioni culturali. Ingresso gratuito per i giovani sino a 20 anni. Prevendite presso Libreria Ragazzi Imperia, Music Planet Imperia, Foto Click Diano Marina e Casa del disco Alassio.
La direzione artistica è affidata a Paolo Emmanuel Ferrigato. Prossimi appuntamenti a Cervo, domenica 10 e domenica 17 ottobre.

IL PROGRAMMA COMPLETO DEI CONCERTI D’AUTUNNO 2010
Domenica 3 ottobre – ore 16.30 – Diano Marina (Sala consiliare) – Duo Rossella Cappotto (flauto) e Francesco Villa (pianoforte) – “Flauto: variazioni romantiche”
Domenica 10 ottobre – ore 16.30 – Cervo (Aud. Oratorio Santa Caterina) – Franco Trabucco (pianoforte) – “Schumann e Chopin, visioni a confronto”
Domenica 17 ottobre – ore 16.30 – Cervo (Aud. Oratorio Santa Caterina) –Quartetto d’archi Savinio (violino, viola e violoncello) e Linda Di Carlo (pianoforte) – “Schumann e Martucci, lotta tra titani”

About The Author

Comments

Leave a Reply

Please note: Comment moderation is currently enabled so there will be a delay between when you post your comment and when it shows up. Patience is a virtue; there is no need to re-submit your comment.